Villa di pregio lago Maggiore

  • testa1
  • testa2
  • testa3
  • testa5
  • testa6

ID proprietà : Rif.4616

  - Villa
550 6 Camere da letto 7 Bagni 5 Garage  Aggiungi ai Preferiti Stampa

Villa di pregio lago Maggiore

Situata nella zona sotto la Rocca di Angera, sul lungo lago e mimetizzata nella natura , Villa dalla raffinata architettura che si inserisce con charme nel contesto naturale delle rive del lago Maggiore – inserita in un curatissimo parco con sistema di irrigazione con presa a lago autonoma in concessione, con alberi ad alto fusto e piante con fioritura invernale e estiva. – poolhouse e piscina e box per 5 auto. Gli impianti tecnologicamente avanzati e materiali ad impatto zero, geotermia e riuso delle acque- permettono un’efficienza energetica in classe A+ con indice di prestazione kW/mqa 12,79. Piano terra – 2 ingressi, soggiorno grande, con pavimento in rovere oliato – pranzo e cucina; ampi corridoi, 1 bagno ospiti e 2 camere da letto padronali con cabina armadio e bagni interni. Primo piano: studio con bagno e piccola cabina armadio, ampio terrazzo. Mezzanino: biblioteca / sala TV, camera ospiti con bagno; cabina armadio, camera servizio con bagno. Seminterrato : zona ripostiglio, lavanderia, stiro, camera blindata; locali tecnici , cavedio esterno che circonda la villa. La copertura è piana con terrazze piantumate, Circondata da pavimentazione in legno naturale

lago maggiore

Lago Maggiore o Verbano (Lagh Magior in piemontese, Lagh Magiô in lombardo) è un lago prealpino di origine fluvioglaciale, il secondo per superficie in Italia. Il suo nome “Maggiore” deriva dal fatto che in passato era il più esteso dei laghi prealpini (fino alla formazione della Piana di Fondotoce, infatti, il Lago di Mergozzo era unito al Lago Maggiore).
Le sue rive sono condivise tra Svizzera (Canton Ticino) e Italia (province di Verbano-Cusio-Ossola, Novara, Varese).

È il 2º lago d’Italia per superficie (dopo il lago di Garda) e per profondità (dopo il lago di Como).

Clima

Il Lago Maggiore è caratterizzato da inverni freddi, ma più miti rispetto all’entroterra, e moderatamente nevosi (con accumuli medi di 10 cm per ogni nevicata e talvolta anche superiori ai 30 cm fino a un massimo di 50 cm), le estati sono moderatamente calde umide e temporalesche, la temperatura media di gennaio si attesta sui 2 gradi centigradi, con punte di 3 gradi sul versante settentrionale del golfo Borromeo (in virtù della ampia esposizione al sole), le temperature notturne possono scendere sotto lo 0, fino a -10, ma molto raramente scendere sotto tale valore. In estate le temperature medie si attestano attorno ai 22 gradi centigradi, con punte diurne che raramente superano i 32 gradi. Procedendo verso le valli interne le temperature si fanno via via più rigide. La zona è molto piovosa e talvolta, specie nelle stagioni intermedie, possono verificarsi episodi alluvionali. La temperatura delle acque superficiali (fino a 2 metri di profondità) del lago raggiungono punte invernali di 5-6 gradi, mentre in estate si raggiungono mediamente i 22-24 gradi.l
Alcune statistiche sul Lago Maggiore. Da notare che nei periodi di magra il livello dell’acqua fra Locarno e Sesto Calende può variare di 1 cm, mentre durante le piene fino a 30 cm.

Contattaci per un appuntamento

Agenzia associata Fiaip

Proprietà simili

Facebook